News

I lampioni intelligenti: Algorab-Ericsson a "Una finestra sul futuro"

E proprio i lampioni antistanti al MUSE hanno permesso di toccare con mano l'innovazione: ai visitatori veniva proposto di "giocare" con i lampioni tramite il loro smartphone, accendendoli e spegnendoli con un semplice tocco sul telefonino, per mostrare - seppur in modo semplice - le potenzialità del controllo da remoto dell'illuminazione pubblica.


Immagini

Un visitatore interagisce con il lampione intelligente grazie al proprio smart phone
Un visitatore interagisce con il lampione intelligente grazie al proprio smart phone
Un cartello invita i visitatori ad accendere il lampione usando il proprio telefonino
Un cartello invita i visitatori ad accendere il lampione usando il proprio telefonino
Un momento della tavola rotonda moderata da Alessandro Longo
Un momento della tavola rotonda moderata da Alessandro Longo
Tavola rotonda sulle città del futuro
Tavola rotonda sulle città del futuro
Studenti si accalcano all'ingresso del MUSE per poter assistere al discorso di Tim Berners-Lee, l'inventore del web
Studenti si accalcano all'ingresso del MUSE per poter assistere al discorso di Tim Berners-Lee, l'inventore del web
Check-in all'ingresso della sala del MUSE
Check-in all'ingresso della sala del MUSE
Tim Berners-Lee parla del futuro delle città intelligenti
Tim Berners-Lee parla del futuro delle città intelligenti

Link

 

logo

Algorab: twenty-five years of success in the Remote Control.
Over the years we have constantly considered the research, development and innovation in the remote control sector a guideline for our business, distinguishing ourselves and positioning ourselves at the top of the market. This has made us a recognized and reference partner for a growing number of prestigious clients, determining our success and increasing the enthusiasm that accompanies us in accepting new challenges.